Non sei ancora registrato?  Fallo ora!
CERCA  

Esplode la polemica per il mancato concerto dei Verdena a Trieste

Verdena

Esplode la polemica per il mancato concerto dei Verdena a Trieste


02/04/11
L'Associazione Culturale Gruppo Tetris si dice profondamente amareggiata in merito a quanto pubblicato dall'agenzia DNA e dai Verdena circa il triste episodio verificatosi per la data di Trieste del WOW tour.
Il gruppo Tetris chiede diritto di replica e noi pubblicchiamo di seguito in versione integrale quanto pervenutoci in mattinata odierna.

A DNA CONCERTI E AI VERDENA CHE DICONO COSE FALSE SU DI NOI, RISPONDIAMO
Abbiamo letto con grande amarezza il comunicato emesso dall'agenzia di booking DNA Concerti e dai Verdena riguardo alle presunte cause dell’annullamento della data dei Verdena prevista per il 9 aprile 2011 a Trieste al Teatro Miela.
Noi dell’Associazione Tetris avremmo fortemente voluto portare i Verdena a Trieste ed abbiamo fino all’ultimo momento cercato di trovare un accordo per il concerto.
Una volta ricevuti da DNA contratto e scheda tecnica dei Verdena abbiamo, dati alla mano, potuto fare dei conti e comunicare all'agenzia di booking ed alla band che non ci saremmo potuti permettere la data a quei costi ed a quelle condizioni.
E' prassi comune che chi intende organizzare un evento chieda all'Artista se è disponibile. Confermata la disponibilità, l'Artista invia all'organizzatore le condizioni e le richieste. A quel punto l'organizzatore verifica se può soddisfare o meno tali richieste.
E’ successo per l’appunto questo: esaminate le richieste dell’Artista e fatti i conti con la capienza della struttura (500 posti) abbiamo capito che un concerto con un prezzo imposto di 10 euro ci avrebbe portato (nella più rosea delle previsioni) a una perdita di oltre 3.000 euro.
Abbiamo fatto avere all’agenzia una lista dettagliata di spese ed eventuali ricavi chiedendo, invano, di trovare una soluzione.
Non abbiamo ricevuto risposta alcuna.
Siamo stati costretti perciò, a pochissimo dalla data prevista per il concerto, a scrivere per l’ennesima volta a DNA.
Questo è il testo integrale della nostra email del 28.03.2011 con la quale, a meno di 15 giorni dalla data del concerto, rinnovavamo la nostra disponibilità ad un accordo che si rivelasse per noi un po’ meno svantaggioso.

"Caro XXXX,
Ho bisogno di una risposta definitiva oggi stesso per quanto riguarda il concerto dei Verdena il 9 aprile a Trieste al Teatro Miela.
Come ho scritto la settimana scorsa a YYYY, le possibilità sono queste:

Avete la lista delle nostre spese.
Diteci se A) volete abbattere voi dei costi in modo da portare il tutto a una condizione che ci permetta di perdere solo 1.000 euro o giù di lì in caso di sold-out.
Se decidete di farlo, considerate che il biglietto sarà 10 + 3 (visto che non vi va bene neppure 10 + 5).
Altrimenti B) lasciate le stesse condizioni e lasciate che mettiamo il biglietto a 18 + 2.
Oppure C) se non riceviamo una risposta entro oggi, avviseremo il Teatro che non si è chiuso alcun accordo e la data non si farà: non ci sarebbero più i tempi per poterla promuovere in maniera adeguata.

Nel caso decideste di scegliere le opzioni A) o B) vi preghiamo di inviarci copia del contratto modificato secondo questi ultimi accordi in modo
da poter provvedere alla firma dello stesso.

Buona giornata.”


Né DNA, né i Verdena hanno risposto e quindi è del tutto falso quanto contenuto nel comunicato stampa emesso dagli stessi e cioè che:

”In questo arco di tempo Verdena e DNA hanno cercato in ogni modo di salvare la data già annunciata per rispettare l'impegno preso con i fans, rendendosi disponibili a suonare senza garantito e accollandosi i costi della struttura,nonostante il promoter avesse deciso di rinegoziare l’accordo all'ultimo momento. Nessuna di queste soluzioni è risultata gradita al Teatro Miela, che ha deciso di cancellare la data rifiutando di spiegarcene le ragioni.”.

Fino a lunedì 28 c’era da parte nostra e del Teatro Miela tutta la disponibilità a chiudere un accordo: se ciò non è avvenuto, la responsabilità è di DNA e della band.
E’ giusto che i fan lo sappiano, e che sappiano che l’annuncio della data a Trieste è stato fatto dall’agenzia e dalla band senza che si fosse mai firmato alcun contratto ed a totale insaputa nostra e del Teatro Miela.

Sia chiaro: non esiste alcun contratto firmato da Tetris e dal booking dei Verdena per la data del 9 aprile, questo perché booking ed Artista non hanno ritenuto opportuno cambiare le loro condizioni e trovare un accordo.
Tutto ciò è legittimo: quello che non lo è, è affermare che la responsabilità sarebbe nostra e non loro.
Restiamo a disposizione di chiunque voglia accedere a tutti i documenti di questa spiacevole vicenda: abbiamo agito con la massima onestà e trasparenza e siamo pronti a dimostrarlo in qualunque sede.
Da anni lavoriamo per migliorare l’offerta musicale e culturale a Trieste, abbiamo portato nella nostra città centinaia e centinaia di artisti e non ci era mai successo di dover subire un trattamento così scorretto, che mira a distruggere una credibilità ottenuta sul campo con mille sacrifici.
Massima amarezza.

Associazione Culturale Gruppo Tetris.

Esplode la polemica per il mancato concerto dei Verdena a Trieste

 Requiem

Requiem


Rock 2007


 wow disc 2

wow disc 2


Alternative 2011


Endkadenz Vol. 2

Endkadenz Vol. 2


Acid Punk 2015


Elefante

Elefante


Alternative 2004


wow disc 2

wow disc 2


Alternative 2011


Valvonauta

Valvonauta


Alternative 1999


Il Suicidio Dei Samurai

Il Suicidio Dei Samurai


Psychedelic Rock 2004


Requiem

Requiem


Pop 2007


Spaceman EP

Spaceman EP


Rock Italiano 2001



Endkadenz Vol. 1

Endkadenz Vol. 1


Rock 2015


Luna EP

Luna EP


Rock 2003


Verdena

Verdena


Rock Italiano 1999


Caños EP

Caños EP


Psychedelic Rock 2007