Non sei ancora registrato?  Fallo ora!
CERCA  

Lo storico punk rock statunitense

Bad Religion

Lo storico punk rock statunitense


29/07/09
La storia di questo gruppo punk rock è molto semplice. Tutto parte dal desiderio da parte di un gruppo di adolescenti, compagni di scuola, che per uscire dagli schemi troppo opprimenti di una cultura alienante della società di allora decide di formare un gruppo rock. Siamo negli anni Ottanta, e da allora fu un susseguirsi di successi e di fan in tutto il mondo. Questo piccolo gruppo di amici e compagni di scuola ce l’aveva fatta. Il gruppo è formato da Greg Graffin (voce), Brett Gurewitz (chitarra), Jay Bentley (basso) e Jay Ziskrout (batteria). Come nome scelgono "Bad Religion" e come loro simbolo di identificazione una croce barrata da un simbolo di divieto. Allo stesso modo sia il simbolo (il crossbuster) che il nome possono fuorviare i più. Non hanno alcuna attitudine anticristiana o satanista o cose di questo genere. Si scagliano invece apertamente contro i dogmi imposti dalla società. La religione rappresenta il dogma per eccellenza. Da qui nasce il simbolo. Come spiegheranno a più riprese i vari membri della band, l'iconografia scelta dalla band non ha niente a che vedere con radici anti-cristiane. La loro sala prove il garage di casa di Graffin il “The Hell Hole”, la loro fortuna quella di aver sin dall’inizio un aspetto unico e un carisma inestimabile. L’idea principale della loro formazione era quella di fare incazzare i genitori, come tutti gli adolescenti un po’ “scapestrati”; determinati e con una potente forza di comunicazione incidono canzoni come We're Only Gonna Die (coverizzata da molte band), Fuck Armageddon e Voice Of God Is Government e Faith In God, raggiungendo un livello di fama underground notevole. Along The Way, considerata da molti una delle migliori mai scritte dalla band. Da ricordare anche Yesterday e Frogger. L’album Suffer viene considerato la pietra miliare del punk rock californiano o hardcore melodico. I testi delle canzoni sono pieni di significati e intelligenti, fanno riflettere e da molti sono considerate dei capolavori che hanno salvato la scena punk americana. L’album Generator è l’album più buio, pessimista e lento, lo sfondo sociale è quello della guerra del Golfo, ma la loro popolarità è sempre più alta e positiva. Fu l’album Recipe for Hate che fa conoscere la band al grande pubblico con canzoni come American Jesus. Ogni album nuovo è sempre meglio del precedente è un’esplosione di genialità e artisticità innata, con un’altissima qualità dei testi che parlano delle alienazioni tanto del mondo borghese quanto di quello proletario. I Bad Religion si qualificano come tra i migliori musicisti, rock e hardcore Il gruppo acquisisce una certa notorietà, dopo aver conosciuto solo un successo di nicchia ed essere sempre stato un gruppo underground ed indipendente si decide ad affrontare l'avventura in una major. Questo accrescerà notevolmente la fama della band, ma molti dei sostenitori vecchia scuola non esiteranno a considerarli dei venduti. L’ultimo album risale all’anno scorso “New Maps of Hell", dopo 25 anni di successi e dopo tre anni di assenza dall’Italia sono tornati a suonare nel nostro paese e aspettiamo con ansia nuove date.






New Bad Religion: tutte le date della tourné 2009

Lo storico punk rock statunitense Lo storico punk rock statunitense Lo storico punk rock statunitense Lo storico punk rock statunitense Lo storico punk rock statunitense

CONCERTI


 New Maps of Hell

New Maps of Hell


Punk Rock 2007



 80-85

80-85


General Punk 1989


 Generator

Generator


Alternative 1992



 No Control

No Control


Punk Rock 1989




 No Substance

No Substance


Punk Rock 1998


 New America

New America


Rock 2000


 The New America

The New America


Rock 2000


 Tested (Live)

Tested (Live)


Punk Rock 1997


 Suffer

Suffer


Punk 1988