Non sei ancora registrato?  Fallo ora!
CERCA  

L'assoluzione della chiesa non c'importa: Ringo Starr

Beatles

L'assoluzione della chiesa non c'importa: Ringo Starr


14/04/10
Hanno segnato un'epoca nella musica, nel costume, nella moda e nella pop art i quattro ragazzi di Liverpool, e ora anche la chiesa se n'è accorta. Da un articolo sull'Osservatore Romano, il periodico ufficiale della Città del Vaticano, i Beatles vengono per così dire perdonati, assolti dai loro impertinenti atteggiamenti che li hanno contraddistinti. Per ricordare il quarantesimo dello scioglimento dei Beatles, "L'Osservatore Romano" ha pubblicato, nell'edizione del 10 aprile scorso, due articoli che hanno suonato come assoluzione da parte della chiesa per i Beatles. Per tutta risposta, Ringo Starr il batterista del gruppo intervistato dalla Cnn, ha risposto che non gliene importa nulla dell'approvazione della chiesa, usando proprio queste parole: "I couldn't care less". La diatriba tra i due iniziò nei lontani anni 60, quando John Lennon si definiva insieme al gruppo più famosi di Gesù Cristo.

L'assoluzione della chiesa non c'importa: Ringo Starr L'assoluzione della chiesa non c'importa: Ringo Starr L'assoluzione della chiesa non c'importa: Ringo Starr L'assoluzione della chiesa non c'importa: Ringo Starr L'assoluzione della chiesa non c'importa: Ringo Starr



 Abbey Road

Abbey Road


Rock 1969




 For Sale

For Sale


Pop 1964




 Rubber Soul

Rubber Soul


Rock 1965



 Love Me Do

Love Me Do


Beat 1962


 Revolver

Revolver


Pop 1966


 Classified Document

Classified Document


Alternate 2009


 Hey Jude

Hey Jude


Beat 1970