Non sei ancora registrato?  Fallo ora!
CERCA  

Dal pop alla musica sperimentale

Max Gazzè

Dal pop alla musica sperimentale


04/04/17

Alchemaya, un nome che racchiude in se la parola 'alchimia' sarà il nome del nuovo album del cantautore romano che al momento si dedica a un progetto di musica sperimentale.

È proprio dall'etimologia del nome alchimia (in greco significa fusione) che bisogna partire per spiegare il nuovo lavoro di Max Gazzè. Alchemaya è la fusione di musica sinfonica e sintetizzatori che creano qualcosa che va oltre il solito pop. Un prodotto ricercato e dal significato espanso.  

Max Gazzè in Alchemaya è abbracciato dalla musica prodotta dai 50 elementi della Bohemian Symphony Orchestra di Praga guidata dal maestro Clemente Ferrari e dai sintetizzatori di Roberto Procaccini. Il risultato è quello che lo stesso cantante definisce musica sintonica (crasi dei termini sinfonica e sintetizzatori) presentato in anteprima nel concerto sold out di Spoleto lo scorso 1° aprile.

L'artista Gazzè che ha reso sempre un pop non convenzionale, forte dell'esperienza acquisita e degli studi a quali si dedica costantemente (filosofia, storia, fisica quantistica) eleva la sua musica a un nuovo status generando grande apprezzamento.

Gli appuntamenti live di Max Gazzè proseguiranno ancora prima dell'uscita del nuovo album che è previsto per l'estate con il nome di Alchemaya. I prossimi concerti saranno quelli di Firenze l'8 aprile al Nuovo Teatro dell'Opera, Milano in due date l'11 e il 12 al Teatro Arcimboldi, Padova il 13 al Gran Teatro Geox e Torino il 14 aprile all'Auditorium del Lingotto.



New Max Gazzè: tutte le date della tourné 2017

Dal pop alla musica sperimentale Dal pop alla musica sperimentale

CONCERTI

dic 26, 2019

Max Gazzè @ Roma - RM

dic 27, 2019

Max Gazzè @ Roma - RM






Max Gazzè

Max Gazzè


Blues